Come sconfiggere i reumatismi con un trattamento a base di Aloe Vera

I reumatismi sono spesso associati ad un'età avanzata della persona che ne soffre... ma cosa sono realmente i reumatismi? È possibile prevenirli? Come si possono sconfiggere o tenere sotto controllo i sintomi in modo del tutto naturale?

Oggi cerchiamo di rispondere a tutte queste domande... andando ovviamente con il giusto ordine!

Cosa sono esattamente i reumatismi?

Con il termine generico reumatismi, vengono indicate diverse sindromi infiammatorie dolorose a carico delle articolazioni e delle ossa, le cui cause possono essere diverse.

Infatti, un dolore reumatico può essere originato da una malattia sistemica, cronica e degenerativa come l'artrite reumatoide, ma anche da un agente infettivo che provoca una reazione anomala all'interno del nostro sistema immunitario anche a distanza di anni dalla patologia scatenante (un classico esempio sono i reumatismi del sangue) e, infine, dall'usura legata agli anni che passano (artrosi).

Prima di andare a scoprire quali sono i sintomi dei reumatismi, andiamo a vedere quali sono le malattie o le condizioni patologiche che più comunemente portano alla formazione delle infiammazioni osteo-articolari.

Quali sono le patologie che possono causare i reumatismi?

Le malattie che possono portare alla formazione dei reumatismi o, più generalmente, ad infiammazioni osteo - articolari sono:

  • Artrosi (in genere a carico di zone specifiche come le ginocchia, il collo e le anche)
  • Artriti primarie (reumatoide o psoarasica, di origine autoimmune, malattie che colpiscono prevalentemente le donne tra i 40 e i 60 anni d'età)
  • Artriti secondarie (provocate da germi infettivi come batteri, miceti e virus)
  • Artropatie di origine metabolica, sintomo secondario di malattie come il diabete
  • Osteoporosi
  • Connettiviti e vasculiti (malattie reumatiche sistemiche, croniche e degenerative come il lupus eritematoso)
  • Reumatismi extra - articolari, come borsiti, periatriti e fibromialgia
  • Tumori ossei

Quali sono i sintomi dei reumatismi?

I sintomi dei reumatismi possono essere diversi:

  • Dolore della zona colpita da reumatismi
  • Tumefazione e arrossamento, associati a senso di calore (sintomo di flogosi interna dell'articolazione)
  • Rigidità, soprattutto la mattina appena svegli (tipiche di artrosi e artrite)
  • Difficoltà nel compiere anche i gesti più semplici

Perché l'Aloe Vera è un valido aiuto contro i reumatismi?

L'Aloe Vera è in grado di contribuire in modo significativo dal tenerci al riparo dai reumatismi grazie alle sue proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie.

La cosa ottimale sarebbe assumere l'Aloe Vera in concomitanza con un bel rifornimento di Vitamina C

Perché è utile assumere la Vitamina C? Perché è un potente antiossidante che aiuta a neutralizzare i radicali liberi.

Come bisogna assumere l'Aloe Vera per migliorare i sintomi dei reumatismi?

Riusire a migliorare i sintomi dei reumatismi grazie all'Aloe Vera è molto semplice.

Ti basterà prendere 1 cucchiaio di Aloe Vera gel 2/3 volte al giorno (meglio se bevuta 20 minuti prima dei pasti principali) e applicare il gel, a livello topico, direttamente sulla zona che ti provoca il dolore.

Ovviamente, bisogna armarsi di un po' di pazienza affinchè il gel posso fare effetto, sia all'interno che all'esterno, per cui il mio consiglio è quello di portare avanti il trattamento per almeno 3 mesi.

Se non hai a casa una piantina di Aloe Vera da cui estrarre il gel, puoi utilizzare i prodotti consigliati sotto questo articolo, che vengono direttamente dalla prima azienda italiana specializzata in prodotti naturali a base di Aloe Vera!

A presto :)

Guarda il video su come preparare ricette a base di aloe vera

Commenti