Gastrite: come risolvere il disturbo con l'Aloe Vera

La gastrite è un disturbo che ci può debilitare nelle attività quotidiane e sociali, facendoci andare di traverso anche la più semplice 'pizzata' tra amici.

La gastrite sembra essere un disturbo molto comune nei paesi occidentali, andando a colpire ben il 70% della popolazione dai 30 anni in su.

Cos'è la Gastrite?

Gastrite

La gastrite non è altro che un disturbo dovuto all'infiammazione della mucosa che riveste le pareti dello stomaco. Sostanzialmente ci sono 2 tipi di gastrite:

  • Gastrite cronica (porta ad avere episodi ripetuti)
  • Gastrite acuta (porta ad avere attacchi molto dolorosi ma sporadici, dovuti ad infiammazioni improvvise)

Questo disturbo si sviluppa quando la mucosa protettiva dello stomaco si indebolisce o viene danneggiata. Infatti, le pareti dello stomaco, normalmente, sono protette da una mucosa che fa da barriera contro gli acidi responsabili della digestione. Se questa barriera si indebolisce, i succhi digestivi riescono a danneggiare ed infiammare le pareti dello stomaco.

Quali sono i sintomi più comuni della Gastrite?

Gastrite

I sintomi del disturbo possono essere diversi, ma i più comuni sono:

  • Nausea
  • Mal di testa
  • Vertigini
  • Bruciore di stomaco 
  • Acidità di stomaco
  • Crampi o dolori addominali
  • Necessità di eruttazioni frequenti
  • Frequenti coliche dopo i pasti
  • Vomito
  • Lingua patinata
  • Gonfiore addominale
  • Perdita di appetito
  • Difficoltà a digerire la sera
  • Stitichezza
  • Diarrea

Quali sono la cause che provocano la Gastrite?

Gastrite

Le principali cause possono essere:

  • Eccessivo e frequente consumo di cibo
  • Cibo non cotto correttamente
  • Abuso nel consumo di bevande alcoliche
  • Consumo eccessivo di bevande come tè o caffè
  • Eccessivo uso di salse piccanti
  • Uso frequente di farmaci, tra cui gli antinfiammatori
  • Condizioni di malessere, tra cui eccessivo stress ed ansia
  • Fumare

Con la gastrite bisogna fare molta attenzione, perché se non viene adeguatamente curata può trasformarsi in ulcera o sanguinamento gastrico.

Inoltre, alcune forme di gastrite cronica possono aumentare le probabilità di soffrire di tumore allo stomaco, soprattutto se l'assottigliamento della mucosa gastrica e le modifiche delle cellule della mucosa sono molto estesi.

Quali sono gli accorgimenti da tenere a mente per una corretta prevenzione?

Esercizio fisico

La priorità è quella di seguire un corretto stile di vita, in modo da mantenere l'apparato digerente in buone condizioni:

  • Mantenere il peso forma: il bruciore di stomaco, il gonfiore e la costipazione tendono a colpire con maggiore frequenza le persone che sono in sovrappeso
  • Fare molto esercizio fisico: l'attività aerobica stimola una corretta funzione intestinale, aiutando ad eliminare le scorie dall'intestino più velocemente
  • Tenere sotto controllo lo stress: questo, infatti, aumenta la produzione di acidi gastrici e rallenta la digestione

Perché l'Aloe Vera è un valido aiuto contro la Gastrite?

Pianta Aloe Vera

L'Aloe Vera è in grado di contrastare molti dei sintomi della gastrite (bruciore, acidità, pesantezza di stomaco, nausea, mal di testa, ecc.), perché agisce da tonico gastrointestinale e da gastroprotettore.

In particolare, l'Aloe Vera gel è particolarmente indicata in caso di gastrite perché i mucopolisaccaridi che lo compongono formano una pellicola che protegge tutto il tratto gastrico dagli acidi e dagli agenti irritanti.

Come bisogna utilizzare l'Aloe Vera per contrastare la Gastrite?

Aloe Vera Gel

Innanzitutto, è fondamentale realizzare una bevanda a base di gel di Aloe Vera. Se avete la vostra piantina a casa potete seguire le semplice ricetta che ho inserito in questo articolo. Altrimenti potrete scegliere il prodotto che troverete sotto l'articolo! L'unico in Italia con il 99,7% di puro succo di Aloe Vera!

È consigliabile assumere tale succo per 2 volte al giorno, la mattina a stomaco vuoto e la sera prima di andare a dormire.

Infine, è importante assumere il gel di Aloe Vera per un periodo minimo di 3 mesi!

Se invece vuoi realizzare delle ricette adatte alle tue esigenze specifiche di pelle, guarda il video posizionato sotto questo articolo, sicuramente troverai delle notizie ed alcune ricette che ti possono essere utili.

Buona Aloe a tutti! ^_^

Guarda il video su come preparare ricette a base di aloe vera

Commenti